homegallery6.jpg

Nuovo progetto sull'invecchiamento attivo: nasce "Il Tempo Buono". Ascoltare. Accogliere. Valorizzare.

 

Un’ondata di “tempo buono” attraverserà dal prossimo 16 giugno a gennaio 2019 i territori di Spoleto, l’Alta Marroggia e Campello sul Clitunno, fino ad irradiarsi in Valnerina grazie a correnti calde ed avvolgenti.

Questa la coinvolgente iniziativa dell’Associazione Opera Segno dell’Alta Marroggia che, insieme ad una nutrita schiera di associazioni e realtà del Terzo Settore, si è lanciata nella promozione di eventi e laboratori per sperimentare, scoprire e riscoprire in comunità il grande e, più che mai, attuale potenziale dell’invecchiamento attivo.

Otto giornate evento, più o meno a cadenza mensile, durante le quali, sotto la lente d’ingrandimento del counseling, della robotica educativa e di seminari divulgativi, la cittadinanza potrà confrontarsi sui temi del benessere, della creatività, del rischio e della relazione. Giovani e meno giovani chiamati a tirare fuori le problematiche, le paure, le difficoltà e i dubbi che ogni giorno connotano il nostro complesso rapporto con l’invecchiamento e con quella parte della società che troppo spesso rischia di rimanere ai margini e di essere forzatamente confinata come risorsa inespressa.

L’Associazione Opera Segno, la Fondazione Giulio Loreti Onlus, le cooperative Partes e Tuttascena, L’Associazione Be Human, la Pro Loco di Baiano, la Parrocchia di San Giovanni in Baiano, la Compagnia Teatrale La Traussa, la Caritas Diocesana Spoleto-Norcia e Ideattivamente, sostenuti dalla Regione Umbria, invitano, già dal primo appuntamento di sabato, persone, associazioni e curiosi di ogni genere a raccogliere la sfida di questo articolato percorso orientato a tracciare i possibili scenari per una inclusione produttiva e valorizzante dei nostri anziani di oggi e di domani.

I lavori iniziano sabato 16 giugno al mattino dalle ore 11.30 presso l’Area Verde di Baiano con la presentazione dell’iniziativa “almanarra.org” e proseguono nel pomeriggio dalle 15.00, in contemporanea, presso l’Area Verde con il laboratorio “Ascoltarsi per ascoltare” a cura delle counselor Cristina Conditi e Cristina Marini, presso il Caffè Letterario di Palazzo Mauri con il lab di robotica educativa “Nonni e Nipoti fra tradizioni e costruzioni robotiche” e a Campello presso la Fondazione Giulio Loreti  con il seminario “Il triplice ascolto. Il metodo W.A.L.” a cura della Dott.ssa Anna Crespi.

L’iniziativa “Il tempo Buono” è gratuita e aperta a tutti, perché solo grazie alla partecipazione della comunità ed al contributo di ognuno è possibile provare a generare nuovi orizzonti di senso, di concretezza e di utilità.

Contatti e info:

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pagina Facebook: Iltempobuono

Cell. 328 793 0115  - 338 379 2538

 ****//****

Concerto BISSE 15 | Voices across the border

L’Associazione Culturale Bisse canta i suoi 15 anni di vita ripercorrendo una parte di quel repertorio, colonna sonora di tante avventure vissute insieme. Una lunga strada musicale da rievocare attraverso i grandi artisti che, nel tempo, l’Associazione ha interpretato: dai Beatles a Duke Ellington, da Giorgio Gaber a Vincenzo Cerami, sino alla compositrice e autrice americana Liz Swados …
BISSE 15 – Voices across the border, non si limita al ricordo del passato, ne fa tesoro per spingersi oltre quel confine che sancisce ciò che è vecchio e ciò che è nuovo, vissuto e ancora da vivere. Un’idea che va oltre quella linea che serve a noi stessi per definire il possibile e l’impossibile, il sogno e la realtà. In quella terra di mezzo dove tutto ha la forza di prendere forma. 

Evento si solidarietà a sostegno di Amici di Sabrina Fadini - Onlus 

PER INFO E PRENOTAZIONI: 
cell. 331 804 4906 - mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Contatto FB Associazione Bisse - Fondazione Giulio Loreti ONLUS tel. 0743-275827

****//****

La Musica incontra la Solidarietà | "IL VIAGGIO... Evolution" - Sabato 24 febbraio 2018 - Teatro Lyric di Assisi

Un concerto di solidarietà per aiutare la Fondazione Giulio Loreti Onlus ed il  Centro Internazionale per la Pace fra i Popoli Assisi Onlus.

L’occasione sarà l’evento musicale dal titolo “IL VIAGGIO… evolution”, in programma sabato 24 febbraio 2018 alle ore 21, presso il Teatro Lyrick di Assisi, una serata di musica e solidarietà nata da un’idea del musicista dell'Abraxas Band Lamberto Bisogno, con la collaborazione dell’associazione “Se’ de J’Angeli se…”. Una serata che porterà sul prestigioso palco del Lyrick, dopo il grande successo del 2017 con “Il Viaggio …nel cuore della musica”,  un nuovo e ancor più accattivante tributo a grandi artisti italiani e internazionali.

L’intento è quello di unire nello stesso luogo l’amore per la musica con la storia e il lavoro che quotidianamente viene svolto dalle due organizzazioni verso i più bisognosi.

La filosofia del concerto “IL VIAGGIO… evolution”, è, oltre la solidarietà, quella di “Artisti achilometro zero”: gli oltre sessanta musicisti che si esibiranno, infatti, sono il fiore all’occhiello del solo tessuto musicale umbro.

Sul palco avremo un tributo a Pino Daniele con “La maschera di Pino” , e a seguire da Lucio Battisti e Lucio Dalla con The String's Quartet, la vocedi Silvia Pierucci e la chitarra di Fabrizio Fanini a Paolo Conte e Domenico Modugno con il quartetto TriTone, da Carlos Santana con l’Abraxas Band a Zucchero Fornaciari con Alessio Nulli, reduce dall’interpretazione, proprio nelle vesti del cantautore emiliano, nel film “La musica del silenzio”, trasmesso a settembre da RAI 1, e inoltre i cori Cantori Umbri e Donne Sonore.

Il "viaggio" si concluderà con una sorpresa, tutti gli artisti insieme sul palco per eseguire il brano considerato tra i più belli di sempre.

La  presentazione della serata è affidata  alla giornalista televisiva Elena Ballarani.

L’incasso sarà devoluto alle due organizzazioni  “Fondazione Giulio Loreti Onlus” e “Centro Internazionale per la Pace fra i Popoli Assisi Onlus”.

All’evento collabora il Comune di Assisi, mentre il Comune di Perugia ed il Comune di Campello sul Clitunno lo patrocinano.

Per informazioni e prenotazione dei biglietti, a seconda della provenienza. è possibile contattare: S. Maria: Massimo (075 8042989); Bastia U.: Lamberto (329 2096150); Assisi: Chiara  (347 7678513): Campello sul Clitunno/Spoleto/Foligno: Raffaella (335 5669324).

***//***

Natale 2017

***//*** 

.

***//***

Festa degli Auguri PANDEMONIUM - Un percorso di Comunità

Vi invitiamo tutti e sarà un Pandemonium!
Domenica, 17 dicembre, alle ore 17.00, presso la sede della Fondazione Giulio Loreti Onlus, si terrà l’evento "Pandemonium", un percorso artistico di comunità, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Asad, e con il patrocinio del Comune di Campello sul Clitunno.
Protagonisti della serata saranno i ragazzi della residenza terapeutica “Torre Certalda” di Umbertide che, nello spazio dedicato, esporranno le loro opere e leggeranno i loro scritti sulle note della musica live del gruppo “Il Bongo sul Pulmino”.
A conclusione, un rinfresco organizzato per l’evento dai ragazzi stessi.
Una giornata dedicata ai ragazzi e all’espressione creativa terapeutica che diventa un’occasione speciale per scambiarci gli auguri di Natale.
Vi aspettiamo!

****//****



Powered by Supremo Hosting

Ultime Notizie

Nuovo progetto sull'invecchiamento attivo: nasce
  Un’ondata di “tempo buono” attraverserà dal prossimo 16 giugno a gennaio 2019 i territo
Concerto BISSE 15 | Voices across the border
L’Associazione Culturale Bisse canta i suoi 15 anni di vita ripercorrendo una parte di quel repert
La Musica incontra la Solidarietà |
Un concerto di solidarietà per aiutare la Fondazione Giulio Loreti Onlus ed il  Centro Internazion
.
.
***//***

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.